Excite

nuovi traghetti per la sardegna: velocità e convenienza per ogni esigenza

  • santateresadigallura.net

I nuovi traghetti per la Sardegna sono entrati in servizio intorno alla metà dello scorso mese di giugno, per fare fronte al notevole rincaro dei prezzi dei collegamenti navali da e per l’isola, messi in atto dalle compagnie tradizionali. Con l’obiettivo di venire incontro alle esigenze degli abitanti e dei turisti, la Regione Sardegna ha deciso di attivare una linea marittima sulla rotta Golfo Aranci – Civitavecchia, utilizzando la società controllata Saremar e offrendo il servizio a prezzi concorrenziali. Qualche giorno dopo l’avvio della prima tratta, è stato istituito un nuovo collegamento Saremar tra Porto Torres e Vado Ligure in provincia di Savona. L’iniziativa ha subito riscosso grande favore sia fra i turisti, sia fra le popolazioni locali, così come testimoniato dalla notevole quantità di biglietti acquistati e di prenotazioni effettuate.

La compagnia

La Saremar (Sardegna Regionale Marittima S.p.A.) si occupa, dal 1988, del servizio pubblico di linea tra S. Teresa di Gallura e Bonifacio (Corsica), tra La Maddalena e Palau, tra Carloforte e Calasetta e tra Carloforte e Portovesme. È una compagnia di natura pubblica i cui prezzi per i collegamenti navali, comprese le nuove rotte fra l’isola ed il continente, sono decisamente più competitivi rispetto a quelli offerti dalle società private e dalla Tirrenia. La Saremar espone l’orgoglio di essere una compagnia costituita da risorse umane, finanziarie e materiali prevalentemente sarde.

La flotta

Al momento, i traghetti della flotta sarda in servizio sulle rotte attive con la penisola sono due, la “Dimonios” (sulla Porto Torres – Vado Ligure) e la “Scintu” (sulla Golfo Aranci - Civitavecchia). Si tratta di navi di tipo Ro-Pax costruite tra il 2007 ed il 2009 nei cantieri Visentini, in provincia di Rovigo, in grado di ospitare 840 passeggeri ciascuna e dotate di oltre duemila metri quadrati di stiva per il ricovero degli automezzi (circa 300).

Il servizio

Il servizio Saremar tra l’isola ed il continente verrà svolto, per l’anno 2011, dal 15 giugno al 15 settembre. L’acquisto dei biglietti e le prenotazioni, iniziate il 20 maggio scorso, possono essere effettuati sul sito web della compagnia o direttamente nelle agenzie di viaggio abilitate. Considerato il grande numero di richieste è stato attivato altresì un call-center, con numero telefonico a pagamento.

I prezzi

I prezzi dei viaggi (a persona per tratta), in bassa stagione, sono decisamente competitivi (passaggio ponte 21 Euro, poltrona di prima classe 34 Euro, cabina quadrupla esterna 45 Euro, cabina quadrupla interna 40 Euro). Per coloro che hanno necessità di viaggiare con automezzi al seguito, le tariffe variano dai 25 Euro previsti per le moto, ai 45 Euro necessari per le automobili lunghe meno di quattro metri, per salire sino a 50 Euro per le macchine di dimensioni maggiori. Per roulotte, camper e autobus il prezzo è stabilito a metro lineare e varia da 13 a 16,50 Euro a seconda della tipologia del mezzo. Lievi rincari, nell’ordine di una decina di Euro, si registreranno in alta stagione e cioè nel periodo compreso fra il 15 luglio ed il 15 agosto.

viaggi.excite.it fa parte del Canale Blogo Social - Excite Network Copyright ©1995 - 2017