Excite

Oktoberfest, a Monaco esplode la festa

In alto i boccali: a Monaco è cominciata l'invasione degli amanti della birra per l'Oktoberfest.

La storia dell Oftoberfest

La più grande festa popolare del mondo venne celebrata per la prima volta il 12 ottobre 1810, in occasione del matrimonio di Ludwig I di Baviera con la principessa Therese von Sachsen-Hildburghausen: l'apertura, come sempre, è stata affidata al sindaco della città bavarese, Christian Ude, che ha aperto il primo barile, a mezzogiorno di sabato, pronunciando la famosa esclamazione "O'zapft is!" nella tenda Schottenhame.

Un boccale contro la crisi

Nel corso della manifestazione, in programma fino al 3 ottobre, saranno migliaia i boccali di birra che saranno versati e, nonostante la crisi, si prevede un affluenza anche superiore all’edizione precedente, che ha visto arrivare ben sei milioni di visitatori. prevista anche un'alta affluenza di italiani che, tradizionalmente, si concentreranno nel secondo finesettimana della festa. Quest'anno, però, gli appassionati di birra dovranno sborsare ben 9,20 euro per acquistare un Mass, il tradizionale boccale da un litro.

Le novità dell'edizione 2011

Il simbolo dell'edizione 2011 è un grande boccale di birra Paulaner che troneggia su ogni stand della manifestazione. Inoltre, anche in assenza di specifiche minacce, per questa edizione il livello di sicurezza è stato rafforzato: saranno presenti circa 500 poliziotti, mentre per le strade di Monaco intorno alla sede dalla kermesse saranno collocate 200 barriere di cemento per evitare che le automobili travolgano la folla. È attesa anche la presenza di tantissime celebrità che, come da tradizione, indosseranno i costumi tradizionali bavaresi. Interverrà anche la squadra di calcio del Bayern Monaco, che nel 2010 aveva preferito disertare la festa nel timore di contestazioni dei tifosi, a causa dei pessimi risultati nella Bunsdesliga.

viaggi.excite.it fa parte del Canale Blogo Social - Excite Network Copyright ©1995 - 2017