Excite

Suggerimenti per organizzare meravigliose vacanze lowcost

Andare in vacanza è un modo per staccare dallo stress di una faticosa routine quoridiana. Sono molte le mete da scegliere e diverse le tipologie di vacanza: visite in una città d'arte, in località di mare o di montagna. Qualunque sia la scelta, ci sono diverse regole da seguire per organizzare vacanze lowcost, spendendo il minimo indispensabile.

Addio agenzie di viaggio

Il primo modo per rispiarmare quando si va in vacanza è quello di organizzare la propria vacanza da soli, senza ricorrere ad agenzie di viaggi e a tour operator; delegando ad un'agenzia si spende di più per la necessità di pagare la commissione all'operatore ed in più ci si può ritrovare in posti che sono diversi dalle proprie aspettative. Ma come fare senza di loro? E' semplice, basta avere un po' di dimestichezza con la navigazione in internet.

Prima tappa è la scelta della meta. Dopo averlo fatto basterà stabilire il proprio badget e darsi da fare. Ci sono molti siti che aiutano ad organizzare vacanze lowcost. Tra questi, i siti www.booking.com, www.venere.it e www.expedia.it sono i migliori: danno la possibilità di scegliere l'albergo in cui alloggiare selezionandolo per costo di soggiorno e di consultare i voli disponibili per raggiungere la località. Se si è fortunati si troverà un'offerta speciale per andare proprio nel luogo prescelto, con un conveniente pacchetto volo+hotel. Se si è flessibili nella scelta della meta, poi, basterà scegliere tra le tante occasioni: basta sbrigarsi, l'offerta oggi c'è e domani no!

Un modo per risparmiare ulteriormente è quello di alloggiare in ostelli oppure scegliere il campeggio. Nel web ci sono diversi siti dedicati esclusivamente alla ricerca e prenotazione di camere in ostelli: raccomandabili sono i siti www.hostelsclub.com e www.hostelworld.com. Tutti i siti citati garantiscono affidabilità e trasparenza: spesso è possibile pagare direttamente sul posto, dando un piccolo anticipo con carta di credito oppure fornendo esclusivamente i dati della carta per bloccare la stanza, senza pagare nulla.

La prenotazione del volo

Molto spesso il modo migliore per stabilire i giorni in cui partire è dare un'occhiata ai costi del volo; questo perchè capita che posticipando o anticipando la partenza anche di un solo giorno si possa risparmiare addirittura la metà sul costo del biglietto. Regola d'oro è acquistare online il biglietto, senza recarsi in aeroporto, e direttamente sul sito della compagnia aerea lowcost. Tra queste, ottime compagnie sono Easyjet e Ryanair.

Controllare sempre le offerte

Una cosa importante da fare quando si sceglie di organizzare delle vacanze lowcost è iniziare a tenere d'occhio i siti di prenotazioni da parecchio tempo prima della partenza. Monitorandoli ogni paio di giorni, ci si potrà rendere conto dell'andamento dei costi e delle offerte: in questo modo si potrà cogliere al volo un'occasione.

Italia - Excite Network Copyright ©1995 - 2017