Excite

'Orti in festa': Legambiente e iXorto promuovono l'orticoltura urbana il 20 e il 21 aprile

  • legambiente.it

Si terrà sabato 20 e domenica 21 aprile la prima edizione di "Orti in festa", la campagna dedicata all'orticolutura ed al verde urbano promossa da Legambiente.
L'evento coinvolgerà le principali città italiane con l'obiettivo di invitare le istituzioni e la società civile alla dedica dell'orticolutura urbana attraverso la cura di un orto personale e la naturalizzazione degli spazi verdi abbandonati.

Il fine è quello di sensibilizzare gli interventi negli spazi urbani e domestici e favorire integrazione sociale, confronto e produzione di cibi sani e biologici.

iXorto: se vuoi l'orto te lo porto (pagina Facebook)

Saranno numerose le attività di Legambiente dedicate, come la realizzazione di piccoli orti domestici e le visite guidate agli orti urbani.
Per l'occasione, ai politci, enti locali e amministrazioni sarà consegnato il kit iXorto che permetterà di realizzare un piccolo orto sul balcone di casa.

Tra gli appuntamenti in programa, a Roma all' XI municipio sarà organizzata una passeggiata in bicicletta che farà tappa nei 4 orti attivi del municipio: quelli urbani a Garbatella, quei delle Tre Fontane, quello dell'Eutorto presso l'Istituto Agrario e l'Hortus urbis nel Parco dell'Appia Antica.
Al quartiere Isola di Milano è previsto un workshop in collaborazione con l'Aiab, mentre a Torino sarà organizzato un laboratorio di orticoltura gratuito. A Palermo, invece, verrà realizzatata la messa a dimora di piantine in un'area privata di proprietà del Centro di Accoglienza Padre Nostro fondata da Don Pino Puglisi.

Excite ha raggiunto Domenico Canzoniero, ideatore della rete iXorto, entusiasta del progetto perchè "fare Rete con l'IperOrto del web aiuta la natura in città. Perché chi coltiva mangia meglio, non sporca, non inquina e vive più a lungo".

Rossella Muroni, direttore generale di Legambiente lancia l'inziativa con un comunicato rivolto alle amministrazioni ed ai cittadoini: "Con Orti in Festa  vogliamo rilanciare il valore ambientale, sociale e culturale degli orti, spazi verdi dove i cittadini, attraverso l'uso di metodi di produzioni sostenibili, possono coltivare ortaggi e ortofrutta. La coltivazione amatoriale dell'orto favorisce la coesione sociale e lo scambio di conoscenze e saperi, costituisce una valida risposta al desiderio di "sapere cosa si mangia".

Italia - Excite Network Copyright ©1995 - 2020