Excite

Come ottenere il visto per gli Stati Uniti d'America

Chi vuole trascorrere una vacanza negli Stati Uniti deve ottenere, prima di partire, un visto turistico per poter accedere liberamente nel Paese. In realtà, negli ultimi anni visitare New York, San Francisco, Los Angeles o altre località americane è diventato molto più semplice per i cittadini italiani ed europei. Vediamo allora come ottenere il visto per gli Stati Uniti d’America.

Visa Waiver Program e visto turistico

Qualunque sia il motivo per cui ci si reca negli Stati Uniti (studio, lavoro o semplice vacanza) è necessario un lasciapassare che permetta di entrare in territorio americano, in base al motivo del viaggio e alla sua durata. Se la vacanza è breve, massimo 90 giorni, è possibile partecipare al Visa Waiver Program (Esta), che prevede l’accesso negli Usa senza un visto vero e proprio.

Esta

Ottenere l’Esta è semplice e veloce. Basta collegarsi al sito Esta.cbp.dhs.gov, il Sistema Elettronico per l'Autorizzazione al viaggio, compilare un modulo con i propri dati personali e pagare la tariffa fissa di 14 dollari a persona. In pochi secondi il sistema darà l’ok al viaggio. A quel punto basta stampare la ricevuta dell’autorizzazione e portarla con sé al momento di entrare negli Stati Uniti.
Nel caso in cui l’autorizzazione è in corso di concessione, è necessario attendere le successive 72 ore per ottenere un risposta definitiva.
In rari casi, il sistema potrebbe sentenziare: ‘viaggio non autorizzato’, in considerazione di motivi seri e il più delle volte legati alla fedina penale.
Una volta ottenuto l’Esta, è possibile accedere negli Usa liberamente per un massimo di 90 giorni, nel corso dei successivi 2 anni.

Visto turistico per una permanenza di oltre 90 giorni

Ottenere il vero e proprio visto per gli Stati Uniti d’America è invece più complicato.
E’ necessario infatti compilare online sul sito Travel.state.gov il modulo Ds-160 allegando una foto in formato digitale 5x5 cm, ottenere la conferma da parte del sistema di ricezione della domanda e poi attendere di essere chiamati dall’ambasciata o consolato americano per un appuntamento.I funzionari si informeranno sulle reali motivazioni del viaggio, sui vincoli di parentela e lavorativi che si hanno in Italia e sulle risorse finanziarie del richiedente che devono essere sufficienti a sostenere un viaggio lungo e costoso.
L’obiettivo naturalmente è quello di evitare che si richieda un visto turistico con lo scopo di rimanere più a lungo termine, e quindi illegalmente, negli Stati Uniti. Per ottenere il visto turistico è necessario alllegare, oltre al passaporto, la ricevuta del versamento di 140 dollari.

Passaporto

Una volta capito come fare ad ottenere il visto per gli Stati Uniti d'America o l'Esta, è importante verificare che il proprio passaporto abbia sufficiente validità. Per entrare in America, infatti, è necessario che il proprio documento di espatrio sia valido almeno 6 mesi dal momento in cui si accede negli States.

viaggi.excite.it fa parte del Canale Blogo Social - Excite Network Copyright ©1995 - 2017