Excite

Palais de Tokyo, l'arte di notte a Parigi

C'è un luogo, a Parigi, dove l'arte non è in vetrina, ma all'interno di una fabbrica abbandonata; un luogo che non si chiama Museo, bensì Sito di creazione contemporanea, che dà all'ambiente la connotazione di uno "spazio vivente". E' il Palais de Tokyo - guarda la gallery - il laboratorio sperimentale creato all'interno del Museo Nazionale d'Arte Moderna, che ospita installazioni, performances, proiezioni video, concerti live, ma anche dibattiti con artisti, stages e workshop, oltre alla enorme libertà di movimento al suo interno.

Organizzato su diversi piani ed aperto fino a mezzanotte, quest'ala del Museo - inaugurata nel lontano 1937 - rende l'arte un gioco accessibile a tutti, essendo, contemporaneamente ad un Museo-laboratorio, anche una libreria, una boutique, un ristorante: un utopistico luogo in cui l'arte esce dalla sua campana di vetro per diventare una delle attrazioni delle notti parigine, al pari di cinema, bar e teatri.

Ed è proprio la struttura industriale di questo palazzo a creare quell'atmosfera di perenne creazione, come fosse il cantiere di un edificio mai terminato: all'interno vi sono i muri grezzi, il pavimento in cemento, grandi vetrate. Da non perdere lo straordinario salone dedicato all'arte contemporanea africana.

Palais de Tokyo
13, Avenue du President Wilson, 75116 Parigi
Tel. 00331-47235401
www.palaisdetokyo.com
Aperto tutti i giorni dalle 12 alle 24 (lunedì escluso)
Ingresso 5€ - studenti 3€ - Possibilità di visite guidate in tutte le lingue

viaggi.excite.it fa parte del Canale Blogo Social - Excite Network Copyright ©1995 - 2017