Excite

Parigi, al Grand Palais in mostra il "Warhol's wide world"

Al Grand Palais di Parigi è esposto, a partire da oggi fino al 13 luglio, il "Warhol's wide world". Circa 130 opere del celebre artista Andy Warhol realizzate in serigrafia, alle quali si aggiungono film e documentari. Secondo gli organizzatori della mostra si tratta della prima vera retrospettiva di Warhol dopo quella allestita al Witney di New York nel 1979, "Andy Warhol, Portraits of the 70's".

Nell'esposizione parigina protagonista è il ritratto. Dal 1962, anno del ritratto di Marilyn Monroe, al 1986. E' possibile ammirare i volti delle star, del jet-set, degli stilisti, degli industriali, degli uomini politici, fino agli oggetti della società di consumo. Wharol prima fotografava i volti con la sua polaroid, poi li trasformava in serigrafie che stampava sul quadro e colorava. All'inizio dell'esposizione è possibile leggere una citazione dell'artista: "Tutti i miei ritratti devono avere lo stesso formato affinché possano stare insieme e formare un solo quadro intitolato 'Ritratto della società'. Buona idea, no? Forse un giorno il Metropolitan Museum vorrà acquistarlo".

viaggi.excite.it fa parte del Canale Blogo Social - Excite Network Copyright ©1995 - 2017