Excite

Parigi, continua lo sciopero ma i musei aprono

Ieri mattina i musei e i principali monumenti farncesi hanno aperto nonostante prosegua lo sciopero contro il ministro francese della Cultura Frédéric Mitterrand deciso ad applicare il programma del governo che prevede di non sostituire un funzionario su due che andrà in pensione.

Anche se l'agitazione continua ad essere formalmente in corso, per i turisti le cose si sono messe un po' meglio. A Parigi hanno, infatti, riaperto il Museo d'Orsay, il museo de Louvre, l'Arc de Triomphe, la torre di Notre Dame. E' però rimasto chiuso il Centre Pompidou, che ospita la più grande collezione d'arte moderna d'Europa. Proprio al Centre Pompidou, il 23 novembre scorso, ha avuto avvio la protesta.

Come sottolineato da tio.ch, oggi l'intersindacale del ministero della cultura, che ha indetto lo sciopero, si riunirà in assemblea generale sulla piazza davanti al Pompidou per fare il punto della situazione sul movimento di protesta.

 (foto © LaPresse)

Italia - Excite Network Copyright ©1995 - 2020