Excite

Passaporto, nuova legge dal 24 giugno: costa 73,50 euro per il rilascio

  • Wikimedia Commons

Cambia la tassazione sui passaporti: dal 24 giugno il rilascio del documento costa 73,50 euro (con un aumento di circa 30 euro rispetto a prima) più il costo del libretto (42,50 euro), per un totale di 116 euro. E' stato invece abolito l'obbligo di apporre la marca da bollo annuale per chi viaggia fuori dall’Ue, quindi chi è già in possesso di un passaporto in corso di validità e deve recarsi all’estero non dovrà più pagarla.

La legge, pubblicata sulla Gazzetta Ufficiale pochi giorni fa, ha l'obiettivo di semplificare le procedure burocratiche per i cittadini e quindi accelerare e ridurre le procedure per il rilascio di documenti. Il vantaggio per chi viaggia spesso all'estero è di non dover più comprare ogni anno una nuova marca da bollo per viaggiare fuori dall’Unione europea, perchè basta pagare in un'unica soluzione i 116 euro per il rilascio del passaporto (una volta ogni 10 anni).

Se invece si moltipicano i 40,29 della vecchia marca da bollo per dieci anni chi viaggia ogni anno arrivava a spendere oltre 400 euro. Allo stesso tempo, però, a fare le spese dell'aumento per le spese di rilascio però potrebbero essere i viaggiatori occasionali, coloro che partono meno spesso e non riescono ad "ammortizzare" i 116 euro attualmente richiesti.

La buona notizia è che tutti coloro che possiedono già un passaporto in corso di validità non devono chiedere un nuovo rilascio e beneficiano automaticamente della cancellazione della tassa annuale di 40,29 euro. Ad esempio, chi ha un passaporto rilasciato nel 2009 che scade nel 2019 potrà viaggiare fino a quella data senza dover pagare neanche un euro in più.

Attenzione per chi ha consegnato la documentazione per il passaporto pochi giorni prima che entrasse in vigore la legge, pagando regolarmente i 40,29 euro di marca da bollo: al ritiro del documento, potrebbe dover pagare l'integrazione di 33,21 euro. Basta tenere conto della data di rilascio stampata sul passaporto: se è antecedente al 24 giugno 2014 va bene il vecchio importo, altrimenti si dovrà consegnare all'ufficio passaporti un'ulteriore marca da bollo da 33,21 euro.

viaggi.excite.it fa parte del Canale Blogo Social - Excite Network Copyright ©1995 - 2017