Excite

Piemonte, a dicembre si degusta il Moscato d'Asti e l'Asti Spumante

Dal 4 all'8 dicembre nel Castello di Mango, sede dell'Enoteca Regionale Colline del Moscato, verrà dato spazio al Moscato d'Asti e all'Asti Spumante. La manifestazione permetterà di far assaporare in anteprima la produzione 2009 del Moscato e dell'Asti, abbinandoli ai prodotti alimentari locali, con particolare riguardo al settore dolciario. A giudicare l'annata una commissione di esperti.

Si tratta della prima edizione dell'evento promosso dall'Enoteca Regionale Colline del Moscato di Mango, d'intesa con l'Associazione Go Wine. Il presidente dell'Enoteca Regionale, Valter Bera, ha affermato: "Motivo ispiratore della manifestazione è la consapevolezza di avere un grande prodotto di grande qualità e piacevolezza nella sua categoria; prodotto molto importante sul piano socio-economico per il territorio di produzione (52 comuni). Consapevolezza inoltre di avere uno straordinario territorio che non ha nulla da invidiare a quello dei vini più blasonati, territorio che viene poco usato nella comunicazione per collegarlo al vino, in particolare all'Asti Spumante".

L'iniziativa si svolgerà con l'appoggio e la collaborazione di Regione Piemonte, Provincia di Cuneo, Associazione Comuni del Moscato, Ente Turismo Alba Bra Langhe e Roero, Consorzio per la Tutela dell'Asti, Produttori Moscato d'Asti Associati, Ristorante Castello Mango ed RTB Rappresentanze enologiche.

Secondo quanto previsto dal programma giovedì 3 Dicembre alle ore 19.00 verrà dato ilsaluto di benvenuto ai giornalisti; venerdì 4 Dicembre dalle 9.00 alle 13.00 si terrà il "Wine Tasting" riservato ai giornalisti componenti la commissione di degustazione; sabato 5 Dicembre dalle 11.00 alel 19.00 avrà luogo la degustazione aperta al pubblico del Moscato d'Asti ed Asti 2009; domenica 6 Dicembre dalle 11.00 alle 19.00 il Moscato d'Asti e l'Asti incontreranno i Maestri Pasticceri; lunedì 7 e Martedì 8 Dicembre dalle 11.00 alle 19.00 ci sarà un'altra degustazione aperta al pubblico del Moscato d'Asti ed Asti 2009.

Foto: flickr.com

Italia - Excite Network Copyright ©1995 - 2019