Le piste da sci a Cortina d'Ampezzo: per professionisti o principianti

Le piste da sci a Cortina d'Ampezzo, offrono n'ampia scelta tra piste azzurre e rosse, ma ci sono anche ben tre piste nerek, di cui una è da considerarsi una delle più belle al mondo. La scelta è ampia anche per quanto riguarda i percorsi per i bambini, lo sci alpino e quello nordico.

Famose in tutto il mondo grazie alla qualità della neve ed anche agli impianti di risalita

Ci sono numerose ragioni per le quali le piste da sci a Cortina d'Ampezzo sono tra le più apprezzate al mondo, e tra le più gettonate per quanto riguarda le Dolomiti Superski (il comprensorio dii cui fanno parte), e a completare l'elevata qualità delle piste, ci sono le numerose strutture alberghiere di grande qualità e i numerosi impianti di risalita ideati per accontentare un gran numero di sciatori (oltre 56 mila persone trasportabili ogni ora). La pendenza delle piste va da 1.220 a 2.940 metri. La maggior parte si snodano tra paesaggi estremamente suggestivi.

  • Faloria-Cristallo-Mietres: con servizio di ski bus gratuito per raggiungere le località che si trovano leggermente fuori Cortina. Nel gruppo Faloria-Cristallo ci sono le piste con la maggiore altezza e pendenza (3 piste nere, 3 rosse e 6 azzurre per un totale di 30 km). Mietres invece è molto adatto ai principianti (4 piste azzurre e 1 pista scuola) e ai bambini (1 pista solo per slittini). Ci sono 12 sono rifugi e ristoranti.
  • Tofane: ci sono le piste molto impegnative, quali il Canalone e il Schuss, scenario di Olimpiadi (nel 1956) e della Coppa del mondo. Sono rapidamente raggiungibili con la Tofane Express. In basso ci sono le piste per i meno esperti. Per un totale di 34 piste 4 nere, 5 rosse e 25 azzurre), e 19 impianti di risalita. A Pocol c'è una pista scuola. Da Cortina c'è il servizio ski bus gratuito che porta a Pocol, passo Falzarego e Giau. Ci sono 15 rifugi e ristoranti.
  • Lagazuoi-5 Torri: servizio di skibus gratuito, qui si trovano forse le piste più panoramiche oltre che la più lunga delle Dolomiti ( la pista Armentarola). Si possono visitare anche i luoghi di trincee e camminamenti della prima guerra mondiale. Cinque impianti per 12 piste (4 rosse e 8 azzurre). I luoghi per ristorarsi sono 12 i rifugi.
  • Un po più distanti da Cortina, ma sempre ben collegate, troviamo: Misurina (4 piste azzurre ed 1 rossa a 15 km da Cortina e tre impianti di risalita); San Vito di Cadore (6 piste azzurre e 3 impianti di risalita); Passo Giau ( 1 azzurra e 1 rossa a 16 Km e 2 impianti di risalita); Auronzo (1 pista nera, 1 rossa e 4 azzurre, e 5 impianti di risalita).

Non solo sci alpino

A Lorenzago ci sono le piste da fondo (con 3 percorsi intermedi da 2.5, 3 e 4 km). Infine, per gli amanti del fuori pista, ci sono numerose possibilità, ma il consiglio è quello di rivolgersi alle guide alpine per non rinunciare alla sicurezza.

Piste e impianti di risalita per tutti

Oltre ad offrire tra le piste più belle e paesagistiche delle Dolomiti, uno dei punti di forza di Cortina d'Ampezzo è rapresentato dall'ampia scelta dei percorsi, che sono adatti a tutte le esigenze e capacità. Lo stesso discorso vale per gli impianti di risalita (funivie tra le più moderne, skilift e seggiovie). Per queste ragioni, le piste da sci a Cortina d'Ampezzo sono apprezzate in tutto il Mondo.

viaggi.excite.it fa parte del Canale Blogo Lifestyle - Excite Network Copyright ©1995 - 2014