Excite

Calcolare un preventivo per il traghetto Sardegna

Vorreste andare in vacanza in Sardegna e non avete la minima idea di quanto vi verrà a costare il traghetto per raggiungere la terra dei nuraghi. Praticamente vorreste avere un preventivo per il traghetto per la Sardegna: basta seguire poche semplici mosse.

DA DOVE PARTIRE La Sardegna è un'isola e come tutte le isole difficilmente raggiungibile, anche se in terra sarda vi sono diversi porti di approdo turistici: i più importanti sono Cagliari, Olbia, Porto Torres e Arbatax, senza dimenticare i più piccoli Santa Teresa di Gallura, Golfo Aranci e Porto Vesme. Le compagnie più importanti che collegano la terra ferma all'isola sono Tirrenia, Moby Lines, Grandi Navi Veloci, spesso letta come GNV, Sardinia Ferries e Grimaldi Lines. Quasi tutte queste compagnie servono le tratte di maggior afflusso, cioè tutte quante collegano i porti di Civitavecchia, Genoa e Livorno alle città sarde di Olbia, Arbatax e Cagliari; mentre solo Tirrenia collega la Sicilia alla Sardegna tramite i collegamenti Trapani-Cagliari e Palermo-Cagliari.

COSTOAnche per i traghetti come per i voli sono in vigore tariffe low cost e prezzi scontati, mentre durante il periodo estivo i prezzi subiscono un rincaro. Cosi, ad esempio, la tratta Genoa-Olbia sui traghetti Grandi Navi Veloci costa dagli 89 euro per una poltrona ai 330 euro per una suite; prezzi che aumentano di oltre 100 euro se volete viaggiare con la vostra auto al seguito. Stessi prezzi e stesso tempo di viaggio anche se scegliete Moby, anche se talvolta potreste trovare offerte low cost anche durante l'alta stagione e risparmiare anche un centinaio di euro. Una valida alternativa è Tirrenia, che ha sempre dei costi contenuti rispetto alla concorrenza, ma talvolta pecca in puntualità

Italia - Excite Network Copyright ©1995 - 2017