Excite

Pubblicata lla lista dei luoghi più pericolosi

Wired pubblica la black list dei luoghi più pericolosi al mondo in cui, almeno per il momento, non conviene andare in vacanza. Si tratta di luoghi colpiti da guerre o da tragedie ambientali e umanitarie. In cima alla classifica si trova Fukushima, in Giappone, dove il recente disastro ecologico ha causato pericolose fuoriuscite di materiale radioattivo.Prima di Fukushima un disastro simile era capitato nella cittadina ucraina di Chernobyl.

Nella classifica di wired compare anche Città del Messico che, insieme a Tokyo, si trova in una zona sismica considerata alto rischio oltre ad avere una densità di popolazione senza rivali. Segue il Sudan dove a rappresentare un pericolo è il pessimo sistema sanitario locale considerato tra i peggiori del mondo dall’African medical and Research Foundation.

Un altro luogo off limits a causa della guerra in corso è l’Afghanistan considerato uno dei luoghi più pericolosi insieme alla regione del Kinshasa in Congo afflitta da continue tensioni sociali e pessimi servizi alla popolazione.

Flagellato dalla guerra e dalle malattie anche l’Iraq è considerato un paese non sicuro. Quasi tutto il Senegal è considerato non visitabile fatta eccezione per Cap Skirring, una cittadina di mare affollata dai turisti e considerata una delle uniche mete di vacanza di tutto il Paese. Seguono alcune zone del Pakistan dove si nasconderebbero molti terroristi fuggiti dopo la recente guerra in Afghanistan. La stessa frontiera con l’India è stata soggetta più volte a tensioni militari tra i due paesi.

foto © Atomkraft su Flickr

viaggi.excite.it fa parte del Canale Blogo Social - Excite Network Copyright ©1995 - 2017