Excite

Repubblica Dominicana, al via il piano nazionale per il recupero della spiagge

Lo scorso settembre ha preso il via nella Repubblica Dominicana il piano nazionale per il recupero della spiagge. La prima a partire è stata l'analisi delle spiagge in condizioni poco fortunate, ossia in corso di erosione a causa dell'usura data dal passaggio continuo di veicoli a motore.

Francisco Javier Garcìa, ministro del Turismo, ha ora fatto sapere che il Governo vuole recuperare alcune spiagge dell'isola che vanno a completare il paesaggio dominicano. Il progetto rientra nel 'Piano nazionale di gestione e attrezzatura delle spiagge della Repubblica Dominicana'. Gli studiosi coinvolti nel progetto divideranno le diverse spiagge per categorie, valutando le priorità di ognuna e stabilendone un processo di gestione, al fine di garantirne poi una qualità ambientale adeguata a un alto livello di turismo.

La Repubblica Dominicana è sempre più attenta all'ambiente. Qualche giorno fa è stata diffusa la notizia relativa alla nascita di un nuovo sito web dedicato all'ecoturismo in Repubblica Dominicana. Il sito web è nato con lo scopo di valorizzare e sostenere questo genere di soggiorno. Il Paese è ricco di risorse naturalistiche; le sue spiagge, per l'appunto, ma anche la rigogliosa natura delle zone interne. Il sito segnala le comunità che lavorano per preservare l'ecoturismo e gli angoli di paradisoche si trovano sull'isola. Consultando questo sito web i viaggiatori possono trovare eco-hotel, alberghi, tour operator tutti in linea con un turismo eco-compatibile. Non solo. Sono segnalati anche interessanti itinerari ed escursioni.

Foto: wikimedia.org

Italia - Excite Network Copyright ©1995 - 2019