Excite

Riapre il Giardino dell'Istituto Giapponese di Roma, dal 30 ottobre 2015: info e orari

  • Twitter

di Laura Abbate

Il Giardino dell'Istituto Giapponese di Roma riapre i battenti il prossimo 30 ottobre. Tutti, turisti, gruppi di studenti e appassionati del mondo orientale potranno visitarlo gratuitamente. Basta prenotarsi e il gioco è fatto.

Il Giardino riprende in pieno gli elementi tipici della cultura orientale: cascate, rocce, un piccolo ponte, tutto in mezzo al verde. Il Giardino si estende su 1.453 metri quadrati ed è stato ideato e progettato dall’architetto giapponese Ken Nakajima, già noto agli addetti ai lavori della Capitale per aver realizzato l'Orto Botanico Romano. Dopo l'apertura primaverile, il Giardino riapre i battenti tra pochissimi giorni e si annunciano già moltissime prenotazioni per la visita guidata. Il Comune ha deciso che lo spazio resterà aperto tutto l'anno, tranne nei mesi estivi (luglio ed agosto) e nel periodo natalizio. Sarà aperto martedì, giovedì e venerdì alle 10 alle 17.30, il sabato invece dalla 10 alle 12.30. Ogni visita dura circa 30 minuti. Chi lo ha già visto commenta: "E' uno spettacolo imperdibile". Il giro all'interno del Giardino infatti regala una serie di emozioni ed estrania il visitatore dal tran tran caotico di Roma. Per un attimo sembra di essere stati teletrasportati in Giappone.

Giardino Istituto Giapponese, apertura primaverile

Si stanno decidendo ancora le modalità per la prenotazione che resta l'unica via per accedere al Giardino e di cui vi daremo nota non appena saranno ufficiali. Una volta effettuata la prenotazione la visita potrebbe saltare solo in caso di pioggia. E' il primo giardino realizzato in Italia (su terreno in concessione dal Comune di Roma secondo accordi diplomatici) da un architetto giapponese. L'esperienza trova un seguito dopo l'enorme successo avuto in precedenza.

Italia - Excite Network Copyright ©1995 - 2019