Excite

Rio de Janeiro, la statua del Cristo Redentore torna ad abbracciare la città

Dopo quattro mesi e oltre tre milioni di euro, la statua del Cristo Redentore, simbolo di Rio de Janeiro, è stato riaperto al pubblico. Il monumento era stato chiuso lo scorso aprile in seguito alle piogge che si erano abbattute sulla città.

La statua, che si erge in cima alla montagna del Corcovado, in questi mesi è stata completamente circondata dalle impalcature. Per i turisti e gli abitanti di Rio è stato difficile poterla ammirare. Adesso però il monumento del Cristo Redentore, alto 38 metri, è tornato ad abbracciare la città.

Al termine dei lavori, nel momento in cui è stata 'liberata', la statua è stata illuminata in verde e giallo in onore della nazionale che partecipa ai Mondiali.

Lo scorso aprile Bernardo Issa, direttore del parco nazionale della foresta di Tijuca dove si trova la statua, aveva detto: 'Speriamo che i turisti possano tornare a visitare il Cristo entro un paio di mesi. Non abbiamo però un calendario preciso'.

 (foto © LaPresse)

Italia - Excite Network Copyright ©1995 - 2018