Excite

Rivolta sul volo Mauritius-Roma

Rivolta sull'aereo che doveva condurre 230 passeggeri dalle isole Mauritius a Roma-Fiumicino. Alla mezzanotte di ieri, il volo è atterrato a Palermo, per permettere ad un passeggero, colto da coliche renali, di ricevere le cure.

L'aereo, il volo GJ2811 della compagnia Eurofly, prosegue, ma atterra a Milano. Sul volo si sparge la voce che lascia a disagio parecchi passeggeri: "Arriveremo prima a Milano. Chi deve proseguire per Roma, dovrà salire su un altro aereo". Al rifiuto del comandante di parlare con i passeggeri è scattata la protesta e l'intervento della Polaria per sedare le tensioni a bordo.

"Abbiamo fatto notare che a bordo c'erano anche dei bambini piccoli" spiega uno dei malcapitati al quotidiano "Il Messaggero" "ma un'assistente di volo ci ha anche risposto male, facendoci capire che non era un problema suo". "Eurofly ha prontamente organizzato un volo speciale da Milano a Roma per consentire il trasferimento dei passeggeri con destinazione finale a Fiumicino" si è giustificata la compagnia "il cambio di destinazione è avvenuto prettamente per ragioni logistiche".

viaggi.excite.it fa parte del Canale Blogo Social - Excite Network Copyright ©1995 - 2017