Excite

Roma, da gennaio arriva la tassa di soggiorno

A partire da gennaio ogni turista che pernotterà nella Capitale dovrà pagare 3 euro a notte per gli hotel a 4 e 5 stelle, 2 per le categorie inferiori, compresi B&B, 1 euro per il campeggio. Alle 3 del mattino l'Assemblea capitolina ha infatti dato il via libera al regolamento che disciplina la nuova tassa di soggiorno a Roma.

Non dovrà pagare il contributo chi pernotterà negli ostelli e i bambini fino a 10 anni. La tassa di soggiorno, però, dovrà essere versata anche da chi entrerà negli stabilimenti di Ostia e da chi sceglierà di fare una passeggiata sul Tevere in battello o un tour sui bus turistici. Mentre chi dovrà recarsi nella Capitale per affronatre cure mediche ne sarà esente.

Con l'introduzione di questa tassa di soggiorno il Comune ha fatto sapere che sarà evitato l'aumento dell'imposizione fiscale sui residenti. Il provvedimento è stato approvato con 22 voti favorevoli su 31 presenti. Gli incassi previsti dal Campidoglio ammontano a 82 milioni di euro, cifra che verrà inserita nella manovra di Bilancio previsionale 2011.

 (foto © LaPresse)

Italia - Excite Network Copyright ©1995 - 2019