Excite

Roma, il Maxxi è pronto ad aprire

Con la conferenza internazionale "Exhibiting Architecture", che si terrà lunedì 9 e martedì 10 all'Auditorium Parco della Musica, si darà ufficialmente il via al Maxxi, il Museo nazionale delle Arti del XXI secolo, realizzato in via Guido Reni a Roma da Zaha Hadid. L'apertura in anteprima per il pubblico, senza opere, avverrà sabato 14 e domenica 15; per quella con le opere si dovrà attendere maggio 2010.

Al quotidiano Il Messaggero Aaron Betsky, direttore della Biennale Architettura 2008 e del Cincinnati Art Museum, ha detto: "Il Maxxi esprime splendidamente quella capacità di sviluppare lo spazio che rappresenta la grandezza dell'architettura di Zaha Hadid. L'ho visto un anno fa quando le sale interne non erano ancora definite, ma la struttura sì. E sono rimasto molto colpito dal senso di fluidità che lo anima".

Secondo Betsky il Maxxi sarà un museo di arte moderna e contemporanea capace di competere con i più importanti del mondo. "Penso che il Maxxi abbia spazi molto belli e potrà organizzare grandi mostre di livello internazionale - ha affermato Betsky - Ma, per essere competitivo con gli altri grandi musei, gli serve una collezione permanente di rango, capace di offrire un panorama adeguato della situazione e dei fermenti dell'arte contemporanea. E questo non è uno scherzo".

Per l'architetto il Maxxi dovrà affrontare una sfida importante. "I problemi sono soprattutto due - ha spiegato Betsky - avere una collezione permanente notevole e mandare avanti un programma capace di attrarre il pubblico, aiutandolo a capire cos'è l'arte contemporanea. In Italia non è facile trovare società e sponsor pubblici o privati che investano nell'arte contemporanea. Lo so per esperienza. Spero che il Maxxi possa cambiare questa situazione".

Foto: maxxi.beniculturali.it

Italia - Excite Network Copyright ©1995 - 2019