Roma, in mostra le opere di artiste arabe e italiane

Dall'11 al 18 giugno al Museo di Roma in Trastevere, in Piazza Sant'Igidio, artiste e artigiane italiane e dell'Arabia Saudita esporranno le proprie opere nella mostra intitolata "Soglie/Nawafeth - Un viaggio dentro i sensi".

Obiettivo dell'evento creare un punto d'incontro tutto al femminile tra la cultura della popolazione saudita e la cultura della popolazione italiana. Un vero e proprio incontro culturale giunto alla sua seconda edizione dopo quella che si è svolta nel maggio del 2007 al Museo Nazionale di Riad.

Promossa dall'ambasciata d'Italia in Regno della Arabia Saudita con il patrocinio del Comune di Roma, del ministero della Cultura e dell'Informazione saudita e dei ministeri italiani degli Affari Esteri e della Cultura, la mostra espone le opere di 40 artiste saudite e italiane suddivise in 6 sezioni che ripercorrono i cinque sensi: udito, gusto, vista, tatto, olfatto. I visitatori potranno ammirare sculture, fotografie, quadri, ceramiche, tappeti, tessuti con ricami tradizionali e anche prodotti di artigianato e del mondo imprenditoriale come ad esempio gioielli, profumi e dolci caratteristici.

La mostra è stata presentata con una conferenza stampa nel corso della quale l'ambasciatore italiano a Riad Eugenio D'Auria ha spiegato: "L'Arabia Saudita sta attraversando un periodo straordinario di cambiamento. Molto lento e graduale, ma molto profondo. E c'è questo grande desiderio di mostrarsi. Questa mostra non è soltanto un'esibizione di lavori e opere, ma è soprattutto un incontro di persone e di culture basato sul rispetto reciproco e sulla conoscenza reciproca".

viaggi.excite.it fa parte del Canale Blogo Lifestyle - Excite Network Copyright ©1995 - 2014