Excite

Roma, lavori in vista per l'Ara Pacis

L'Ara Pacis, a Roma, è pronta a cambiare ancora una volta faccia. Il sindaco di Roma Gianni Alemanno ha illustrato il progetto che ha ricevuto il via libera dell'architetto americano Richard Meier. Verrà abbattuto il muro in travertino di Tivoli che costeggia la strada dal lato del fiume e verrà lasciato spazio a una zona verde. Si tratterà di una terrazza o di sorta di belvedere che da un lato riunirà l'area museale al Tevere e dall'altro a piazza Augusto Imperatore.

E' da quando è stato eletto sindaco che Alemanno dice di voler abbattere il Museo dell'Ara Pacis, inaugurato nel 2006, ed ora sembra essere arrivato il momento. Presentando il nuovo progetto a fianco di Meier, il primo cittadino ha detto: 'Non avrei mai fatto realizzare un progetto simile perché non ne condivido l'impostazione e sono per un approccio più 'classico' alle modifiche del centro storico di Roma. Però questa soluzione mi convince e credo sia ottimale per la città'.

L'architetto americano ha accolto con entusiasmo il progetto di Alemanno e ha affermato: 'Il parco era un'idea che faceva parte già del mio progetto originario. Ma è ottimo che venga realizzata ora, in occasione della risistemazione di piazza Augusto Imperatore e con la pedonalizzazione dell'area'.

A quanto pare i cantieri potranno essere avviati a breve e i lavori verranno completati in due anni.

 (foto © LaPresse)

Italia - Excite Network Copyright ©1995 - 2019