Excite

Roma - Palermo in nave: gli orari e i prezzi

  • immagine personale

La Sicilia è da sempre una delle destinazioni preferite dai romani, amanti come sono della buona tavola e delle vacanze rilassanti al mare. La famiglia capitolina che deve recarsi nell'isola più grande del mediterraneo, ha però poche alternative, dati i prezzi degli aerei, la scomodità dei treni e la lunghezza del viaggio in macchina. Il mezzo ideale risulta quindi essere il traghetto, che ha fra l'altro il vantaggio di permettere di portare al seguito l'automobile, indispensabile se ci si vuole spostare in Sicilia data la carenza di infrastrutture. L'unica tratta disponibile da Civitavecchia però è quella per Palermo, gestita dal gruppo Grandi Navi Veloci, che recentemente ha acquisito Snav

Orari

La tratta è molto lunga, in quanto per percorrere la distanza che intercorre tra Roma e Palermo una nave impiega circa 15 ore. I traghetti hanno gli stessi orari di partenza sia da Civitavecchia che dal porto del capoluogo siciliano, salpano quindi alle 19, ed arrivano a destinazione alle 10 del giorno successivo. L'orario non è però affatto male, se si considera che si può cenare e dormire comodamente sulla nave ed arrivare a destinazione a colazione fatta.

Prezzi

I prezzi variano di giorno in giorno, a seconda della domanda, e della sistemazione scelta. Intorno a ferragosto il prezzo di una poltrona è di 78 euro, quello per una  cabina interna 156 euro, e quello una una esterna 166. Il trasporto dell'auto comporta un sovraprezzo di circa una trentina di euro, e più o meno lo stesso quello del biglietto per un bambino che viaggia con i genitori

viaggi.excite.it fa parte del Canale Blogo Social - Excite Network Copyright ©1995 - 2017