Excite

Roma, riaperta la terrazza del Pincio

La bella e suggestiva terrazza del Pincio a Roma. Ieri mattina alla presenza del sindaco Gianni Alemanno, del sottosegretario ai Beni culturali Francesco Giro, degli assessori capitolini Marco Corsini e Umberto Croppi, del sovrintendente ai Beni culturali del Comune Umberto Broccoli, è stato riaperto il meraviglioso giardino che si affaccia sulla città eterna.

Le immagini della riapertura della terrazza del Pincio

I lavori, per i quali la terrazza era stata chiusa, erano partiti lo scorso maggio dopo la decisione di interrompere la realizzazione del parcheggio interrato presa a seguito del ritrovamento di importanti reperti archeologici. Per il recupero della splendida terrazza sono stati investiti tre milioni di euro.

Alemanno ha spiegato che rinunciare al parcheggio di sette piani è stata la decisione più difficile in due anni di amministrazione. Il primo cittadino ha poi aggiunto che alla fine è stato deciso di 'ampliare il parcheggio del Galoppatoio con un progetto che ci costa di meno e dà una risposta identica in termini di mobilità: lasciamo così in pace il Pincio senza rinunciare all'idea di liberare il centro storico dalle macchine e puntare alla sua completa pedonalizzazione'.

La suggestiva terrazza del Pincio è stata voluta da Napoleone Bonaparte ed è stata realizzata secondo il progetto dell'architetto neoclassico Giuseppe Valadier.

Foto: roma.repubblica.it

Italia - Excite Network Copyright ©1995 - 2018