Excite

Roma, Vincent van Gogh in mostra al Vittoriano fino al 6 febbraio 2011

Da oggi fino al 6 febbraio 2011 al Vittoriano, a Roma, sarà possibile ammirare 70 opere del grande artista Vincent van Gogh. I capolavori del pittore moderno tornano nella Capitale dopo 22 anni e l'esposizione, dal titolo 'Vincent Van Gogh. Campagna senza tempo e città moderna', si preannuncia record, al pari di quella del Caravaggio alle Scuderie del Quirinale.

Ad affiancare le opere del grande artista trenta dipinti dei contemporanei Gauguin, Cezanne, Pissarro, Millet. La mostra è stata prodotta da Comunicare Organizzando ed è stata realizzata con il supporto di istituzioni quali il Van Gogh Museum, il Rijksmuseum, il Guggenheim, l'Hammer Museum, la National Gallery del Canada, la Tate National e il Louvre.

Il presidente di Comunicare Organizzando Alessandro Nicosia ha affermato: 'Abbiamo portato a buon fine il sogno nel cassetto'. Non potendo pensare a una mostra monografica, dal momento che i musei concedono prestiti solo a rassegne mirate, di approfondimento, 'la curatrice Cornelia Homburg ha individuato un segmento non troppo indagato, ma capace di illustrare l'intero percorso creativo del pittore, quello che si snoda all'interno della dicotomia campagna-città'.

La Homburg ha spiegato: 'Non ci sarà il Van Gogh dei Girasoli e delle nature morte', ma non mancheranno opere celeberrime. Il sottosegretario ai Beni culturali Francesco Giro ha sottolineato: 'Abbiamo compiuto una selezione accurata dei capolavori per allestire quelle opere che in modo esemplare raccontano l'universo interiore di Van Gogh'.

Il grande pittore olandese Vincent Van Gogh è nato a Zundert il 30 marzo del 1853 ed è morto a Auvers-sur-Oise il 29 luglio del 1890. Con la sua arte van Gogh ha posto le basi dell'Espressionismo.

Foto: 'Autoritratto' di Vincent Van Gogh

Italia - Excite Network Copyright ©1995 - 2020