Excite

Ryanair, al vaglio l'ipotesi di far pagare una "tassa" agli obesi

Non ci hanno pensato solo le compagnie aeree americane, adesso anche l'irlandese low cost Ryanair vuole introdurre una tassa per le persone obese. Dalla votazione online, lanciata per scegliere l'addebito discrezionale da intridurre, la misura preferita sembra essere l'addebito per i passeggeri in sovrappeso. Questa opzione è stata scelta dal 29 per cento dei viaggiatori.

La compagnia sta ora studiando il modo in cui poter applicare questa "tassa". Diverse le ipotesi prese in considerazione. Un'ipotesi prevede un addebito per ogni chilo eccedente i 130 chili per i maschi e i 100 per le femmine, o per ogni pollice di girovita superiore ai 114 centimetri per gli uomini e i 102 per le donne; un'altra sostiene che l'addebito debba essere valutato in base all'indice di massa corporea; e un'altra ancora prevede l'obbligo di pagare un secondo posto a sedere.

viaggi.excite.it fa parte del Canale Blogo Social - Excite Network Copyright ©1995 - 2017