Excite

Ryanair: campagna irriverente sulle dimissioni del Papa

  • http://www.ryanair.com

Michael O'Leary, amministratore delegato di Ryanair, si riconferma genio indisscusso del marketing della compagnia aerea irlandese sopo il suo ultimo messaggio promozionale che fa il verso ad un potente di turno.

Sull'home page del sito ufficiale di oggi (nella versione irlandese ed inglese), campeggia una nuova irriverente campagna pubblicitaria che prende di mira Papa Benedetto XVI all'indomani della sua clamorosa decisione di rassegnare le dimissioni.

Ryanair, calendario 2013: hostess in bikini per beneficenza

In bella mostra, alla sinistra del motore di ricerca dei voli, campeggia infatti un banner con O'Leary travestito da Papa con le mani giunte, accompagnato da un messaggio inequivocabile che recita: "O'Leary leaves Ryanair for new job!" ("O'Leary lascia Ryanair per un nuovo lavoro"), invitando all'acquisto di voli diretti a Roma con tariffe che partono dai 29 euro.

Non è la prima volta che Ryanair realizza campagne pubblicitarie irriverenti. Lo scorso luglio, Ryanair invitava gli italiani a volare in Spagna, dopo la sconfitta nella finale degli Europei di calcio.

E qualche mese prima, aveva preso di mira l'ex coppia presidenziale Sarkozy-Bruni, Valentino Rossi, Zapatero e soprattutto Silvio Berlusconi, come in occasione della votazione del rendiconto e la conta finale della sua maggioranza, con la sua foto affiancato da sei donne in costume.

Berlusconi e la presa in giro di Ryanair

Ed ancora prima ricordando all'expremier "560 milioni di buoni motivi per scappare all'estero" (in riferimento ai 560 milioni di euro di risarcimento della Fininvest nei confronti delle Cir di Carlo De Benedetti) e in occasione della campagna che lo ritraeva con una mano sulla fronte ed un messaggio che recitava: "Solo una cosa mi tirerebbe su in questo momento! Una scappatella con Ryanair a 12 euro".

Italia - Excite Network Copyright ©1995 - 2017