Excite

Ryanair, le novità a partire dal primo ottobre

Da domani, giovedì primo ottobre, novità in vista per la compagnia low cost irlandese Ryanair. Innanzitutto per tutti i voli Ryanair diventerà obbligatorio effettuare il check-in online e portare all'aeroporto la propria carta d'imbarco già stampata da presentare direttamente ai controlli di sicurezza e successivamente al cancello d'imbarco.

Per volare sugli aerei della compagnia low cost irlandese sarà poi necessario esibire la carta di identità o il passaporto. Niente più patente di guida o carta elettorale dunque. Come sottolineato da una nota diffusa dalla compagnia, i passeggeri che arriveranno in aeroporto senza una valida forma di identificazione non potranno viaggiare sui voli Ryanair.

Il portavoce della Ryanair, Stephen McNamara, ha spiegato: "E' necessario che i passeggeri di Ryanair si assicurino di essere in possesso di un documento di identità valido per viaggiare sui voli Ryanair. Ryanair ha semplificato la policy di identità per evitare confusione ai passeggeri e dal 1 ottobre è necessario che tutti i passeggeri siano in possesso di un passaporto valido o della carta di identità rilasciata dalle autorità del paese di appartenenza dell'Area Economica Europea. I passeggeri che si presenteranno in aeroporto con la patente di guida o altri documenti non validi, non potranno viaggiare sui voli Ryanair".

 (foto © LaPresse)

viaggi.excite.it fa parte del Canale Blogo Social - Excite Network Copyright ©1995 - 2017