Excite

Sagrada Familia: una storia di oltre 100 anni

La Sagrada Famiglia di Barcellona è una di quelle opere di cui si discute ancora tantissimo, nonostante l’inizio della sua costruzione risalga addirittura al 1883.

La storia di questa imponente chiesa è a dir poco intrigante. L’architetto Antoni Gaudì che l’ha progettata gli ha dato la fama che si è conquistata in tutta Europa e nel Mondo.

Il suo fascino è dovuto alla sua singolare struttura che riprende le basiliche gotiche. E' un’opera incompiuta, ancora attualmente in fase di costruzione. Gaudì aveva in realtà intenzione di concludere i lavori nel 1910, ma ci furono non poche difficoltà da fronteggiare, prima fra tutte il fatto che, essendo una chiesa finanziata dai fedeli, scarseggiavano i soldi per poter mandare avanti i lavori. Fu così che l’estroso architetto, che morì nel 1926, nonostante ben 40 anni di lavoro, non riuscì a vedere conclusa quella che poi venne considerata la sua opera più grande.

Nel 1979 ripresero i lavori, nonostante i pareri discordanti: c’era infatti chi riteneva fosse giusto lasciare l’opera così com’era, perché solo in questo modo avrebbe testimoniato la singolare e grande arte del suo progettista.

Recentemente si è scatenata una nuova polemica perché sembrerebbe che la chiesa all’epoca non abbia avuto le adeguate concessioni edilizie che ne permettevano la realizzazione. Questo gioiello del neogotico sarebbe davvero un abuso edilizio? Fatto sta che il patronato che ne gestisce la costruzione, ha finalmente annunciato che dalla fine del 2008 la chiesa sarà aperta al culto e all’associazionismo religioso.

viaggi.excite.it fa parte del Canale Blogo Social - Excite Network Copyright ©1995 - 2017