Excite

Salento, alla scoperta delle spiagge più belle del tacco d'Italia

  • Wikimedia Commons

Sabbia fine, acque cristalline, scogliere che si aprono a picco sul mare: le spiagge del Salento non hanno nulla da invidiare ai Caraibi. Ecco un itinerario alla scoperta delle località più suggestive per chi vuole trascorrere una vacanza all'insegna del mare senza allontanarsi troppo da casa.

Il viaggio parte dalla celebre Santa Maria di Leuca, che si trova ai confini della Puglia: caratterizzata da un promontorio a picco sul mare, la leggenda vuole che sia stata il porto di approdo di Enea.

E' un'oasi protetta dove rilassarsi in tranquillità, godendosi la sabbia calda e fine: è la famosa spiaggia di Baia dei Turchi, che fa parte dell'ecosistema dei Laghi Alimini. Circondata dalla natura, si trova a pochi chilometri da Otranto.

Altrettanto conosciuta dagli habituè della zona è la spiaggia di Porto Cesareo, che si trova sulla costa ionica della penisola salentina: è tra le preferite dei vip, anche perchè le sue acque ricordano quelle dei Caraibi.

E' color argento la sabbia finissima che troviamo sulla spiaggia di Torre dell'Orso, caratterizzata da un mare limpidissimo grazie alle forte correnti del Canale d'Otranto. Si trova a pochi chilometri da Otranto anche il piccolo villaggio di pescatori di Torre San Giovanni, che in estate si trasforma in un'accogliente stazione balneare.

Italia - Excite Network Copyright ©1995 - 2017