Excite

San Vito Lo Capo celebra il cous cous

Da oggi fino al 27 settembre a San Vito Lo Capo, in provincia di Trapani, si svolgerà la celebre gara gastronomica dedicata al cous cous e all'integrazione culturale, "Cous cous Fest".

La competizione, giunta alla sua dodicesima edizione, vedrà sfidarsi chef provenienti dalla Costa d'Avorio, dalla Francia, da Israele, dall'Italia, dal Marocco, dalla Palestina, dal Senegal e dalla Tunisia. I cuochi verranno giudicati da una giuria tecnica presieduta dal conduttore di "Melaverde" Edoardo Raspelli e da una giuria popolare. Venerdì 25 sarà, poi, proclamato il vincitore.

Ma "Cous cous Fest" non è solo gara. All'interno della manifestazione sono previsti, infatti, anche incontri culturali, concerti e un laboratorio del gusto. L'evento non vuole essere solo una celebrazione dell'ottimo cous cous, ma vuole lanciare anche un messaggio di pace e di integrazione. Per rendersene conto basta soffermarsi sullo slogan: "Make cous cous, not war".

Il sindaco di San Vito Lo Capo, Matteo Rizzo, ha spiegato: "La rassegna da quest'anno diventa festival dell'integrazione culturale per confermare l'anima della rassegna, da sempre impegnata in un confronto tra popoli e culture che passa attraverso il cibo, il cous cous, piatto trasversale e globetrotter".

viaggi.excite.it fa parte del Canale Blogo Social - Excite Network Copyright ©1995 - 2017