Excite

Sciopero trasporti, treni e aerei fermi nel weekend

Se avete programmato una vacanza nel prossimo weekend, annullate le prenotazioni: gli scioperi confermati di oggi, domani e del 30 gennaio, creeranno molti disagi per chi ha intenzione di viaggiare e di fare brevi spostamenti. Oggi si fermano aerei, domani sera e domenica saranno i treni a fermari per 24 ore.

Lo sciopero di oggi 28 gennaio, annunciato già da alcuni giorni, sta creando i primi disagi per studenti e lavoratori. Per tutto il weekend saranno fermi treni e aerei per lo sciopero generale dei Cobas, della compagnia aerea Enav e del personale del trasporto aereo, del personale delle Ferrovie dello Stato, ma anche Fiom e metalmeccanici della Cgil pronti a bloccare strade e piazze.

E’ stato confermato lo sciopero del 30 gennaio, quando a fermarsi saranno i treni. Lo sciopero dei treni, indetto dai sindacati dell’Orsa e dal sindacato autonomo CUB per 24 ore, avrà luogo dalle ore 21.00 del 29 gennaio fino alla serata del 30. Sono previsti disagi per chi viaggia su treni regionali, tuttavia le Ferrovie dello Stato garantiscono le tratte dei treni a lunga percorrenza, compreso il collegamento tra Roma Termini e l’aeroporto di Fiumicino.

Trenitalia garantisce i servizi essenziali per la giornata di domenica 30 gennaio per chi viaggia sui convogli regionali nelle fasce orarie 6.00- 9.00 e dalle 18.00 alle 21.00. Dalle 21.00 di stasera sarà attivo il numero verde gratuito delle Ferrovie dello Stato 800.89.20.21 per chiedere tutte le informazioni sul trasporto ferroviario per evitare disagi ai passeggeri.

(Foto © mondoviaggiblog)

Italia - Excite Network Copyright ©1995 - 2017