Excite

Serpentara all'asta. Nessuno la vuole

Era fissata per questa mattina l'asta per mettere in vendita l'isola di Serpentara davanti alle spiagge di Villasimius, nel sud-est della Sardegna, ma nessuno si è presentata. Come si suol dire, l'asta fissata dal Tribunale civile di Cagliari è andata deserta. Per l'isola si tratta del terzo tentativo andato a vuoto.

Fallimento a quanto pare causato anche dal prezzo base di 600mila euro che, come si legge su Il Corriere della Sera, è considerato proibitivo soprattutto per i privati. Sull'isola vigono dei vincoli che non lasciano ipotizzare alcun business. Ora che anche la terza asta è andata deserta, il responsabile dell'Ufficio unico dei notai Giovanni Orrù rimetterà gli atti al giudice istruttore, il quale convocherà i due proprietari per disporre, eventualmente, diverse modalità di cessione o la riduzione del prezzo per una prossima asta.

Secondo il sindaco di Villasimius Tore Sanna 'la soluzione ideale è che l'isolotto, attualmente di proprietà di una società immobiliare romana dichiarata fallita, sia ceduto anche attraverso una trattativa diretta alla Regione Sardegna e che quest'ultima poi lo faccia gestire dallo stesso ente che gestisce il resto dell'area marina protetta'. Sanna ha spiegato che 'in questo modo si potrebbe tutelare al massimo il patrimonio avifaunistico, ma anche restaurare l'importante torre spagnola di San Luigi, risalente al 1700 e ormai fatiscente, e ancora il fortino-bunker della seconda guerra mondiale'.

Foto: isoleitalia.com

Italia - Excite Network Copyright ©1995 - 2018