Excite

Sesso in volo? Non è piu' un sogno...

Il sogno di fare sesso ad alta quota sarà presto realizzabile. E non costerà neanche tanto.
Si chiama Milehighflights, ed è un servizio che permetterà alle coppie di noleggiare un velivolo a sei posti con pilota e di godersi fino a un’ora e mezza di passione ad alta quota, a bordo di un Piper Lancer, mentre un pilota sorvolerà le campagne delle Cotswolds.

Il prezzo sarà di 250 sterline per mezz’ora, 450 per un’ora e 750 per un’ora e mezza di volo (una tariffa aggiuntiva sarà applicata a chi pesa più di 100 chili).

L’idea è venuta a Mike Crisp, un 32enne ingegnere informatico di Worcester (Gran Bretagna): "Sappiamo che questo tipo di formula già esiste in America - ha detto Crisp - ma non c’é nulla di simile qui in Gran Bretagna, per quanto ne sappiamo. E’ un servizio destinato alle coppie, ma non soltanto a chi vuole entrare a far parte del ’Mile High Club’. (un curioso circolo internazionale che riunisce coloro che hanno fatto sesso ad alta quota, in aerei privati o nei bagni di quelli di linea, cioè piloti, hostess, steward o passeggeri. ndr) I voli sono un ottimo modo per festeggiare una promozione, un fidanzamento o un compleanno. C’é una tenda dietro al pilota e la riservatezza è assicurata. La gente sarà libera di fare quel che vuole una volta che è in quota. Ci sarà molto spazio e i passeggeri potranno sorseggiare champagne mentre sorvolano i bellissimi scenari delle Cotswold. Sarà certamente più comodo del bagno di un 747”.

I "Voli dell'amore" decolleranno dall’aeroporto di Staverton, nel Gloucestershire (a sud-ovest dell'Inghilterra) nei prossimi mesi.
Una curiosità nella curiosità è riportata dal sito Avionews (www.avionews.it) : il fondatore onorario del "Mile High Club" è stato il famoso pilota Lawrence Sperry, noto per aver inventato il pilota automatico, ma anche perché si rese protagonista di un episodio che riempì le cronache dei giornali di tutto il mondo (si era nel novembre del 1916).

Sperry, che godeva della fama di "Sciupafemmine", mentre dava una lezione di volo ad una donna sposata, precipitò con il suo aereo, un Curtiss, in un laghetto.
I due ne uscirono miracolosamente vivi, ma agli increduli soccorritori i loro corpi apparvero completamente nudi: era stato l’incidente a spogliarli, tentarono pateticamente di scusarsi. Ma ovviamente nessuno gli credette.

Da allora il club prospera, il numero dei soci si accresce, al punto che questi si scambiano pareri, consigli e piccanti aneddoti, e persino Sir Richard Branson ha pensato agli "Amanti del volo", riservando loro sugli aerei della sua compagnia Virgin Atlantic, delle camere matrimoniali di lusso dove consumare in santa pace, ma con ovvia perdita di gusto del proibito.

viaggi.excite.it fa parte del Canale Blogo Social - Excite Network Copyright ©1995 - 2017