Excite

Settimana bianca Marilleva: sci e attività di montagna

Marilleva è uno dei paesini che fa parte della Valle del Sole ed è composto da due zone, Marilleva 900 e Marilleva 1400, a circa 1400 metri di quota da dove partono tutti gli impianti di risalita.

Per arrivare a Marilleva in auto è necessario prendere l'A22 del Brennero uscita San Michele all’Adige, a destra lungo la SS43 della Val di Non, e superato Cles imboccare la SS42 in direzione Passo del Tonale.

In treno si può arrivare a Trento e da lì prendere il trenino che collega Trento alla Val di Sole.

Marilleva è davvero un paradiso per gli sciatori in quanto è da qui che partono i 140 Km di piste che collegano le varie zone della Valle del Sole e che permettono agli appassionati di abbandonarsi a giornate fantastiche a bordo dei propri sci.

Acquistando lo skipass Superskirama Dolomiti Adamello Brenta si può sciare, da uno a 14 giorni, su 150 impianti della Val del Sole e nelle altre stazioni invernali che aderiscono al Consorzio Skirama Dolomiti Adamello - Brenta ovvero Pinzolo, Madonna di Campiglio, Andalo, Fai della Paganella, Monte Bondone e Folgaria-Lavarone.

Ma a Marilleva durante la settimana bianca non è possibile solo sciare in maniera tradizionale: si può infatti praticare sci di fondo, pattinaggio e anche prendere parte alle famose escursioni con le ciaspole.

Altra attività che sta prendendo sempre più piede è lo sleddog, ovvero una passeggiata a bordo di una slitta trainata da cani: sembra dedicata ai bambini ma in realtà piace, e molto, anche ai più grandi.

viaggi.excite.it fa parte del Canale Blogo Social - Excite Network Copyright ©1995 - 2017