Excite

Settimana bianca nella Cortina del sud

Nel cuore del Parco Nazionale della Majella nella regione Abruzzo, circondata dalle località sciistiche più frequentate e note della regione Abruzzo, sorge Roccaraso, ribattezzata la Cortina del centro-sud per via della vivacità del centro abitato, pieno di alberghi, villette e negozi che con la loro imponente illuminazione creano uno spettacolo unico. Roccaraso è una delle stazioni sciistiche più note e attrezzate dell' Abruzzo e di tutto il centro sud Italia.

Alcuni impianti e alcune piste sono a poca distanza dal paese, ma gli impianti più interessanti sono quelli di Aremogna Pizzalto, dai 1500 metri di partenza dell'altopiano ai 2410 metri di Toppe del Tesoro. L'intera area sciistica è dotata di una nuovissima cabinovia esaposto con agganciamento automatico, 8 seggiovie e 12 skilift e serve 60 km di piste dalle diverse tipologie di difficoltà: dal campo scuola a quelle omologate per gare nazionali e internazionali; queste ultime sono collegate con altri 48 km di piste dagli impianti della limitrofa stazione di Rivisondoli Monte Pratello su cui si scia con lo stesso ski pass, lo skipass Alto Sangro, con il quale si può anche sciare sulle piste di Pescocostanzo e Pescasseroli. Nelle parti più pianeggianti, ai vari livelli di altitudine, sono tracciati interessanti anelli da fondo per cimentarsi con lo sci di fondo.

Raggiungere Roccaraso è molto semplice sia per chi viene da Roma (autostrada A24) sia per chi viene dal Molise o dalla Campania ed infatti anche per la sua massima accessibilità che è da sempre meta invernale per molti appassionati di sci del centro-sud, che ogni stagione invernale riempiono, fino a registrare il tutto esaurito nel periodo natalizio, impianti sciistici, hotel, chalet e bed & breakfast.

 (foto © www.surftribe.it)

Italia - Excite Network Copyright ©1995 - 2020