Excite

Settimana Bianca: non è mai troppo presto per prenotare

Vi sembra presto per prenotare le vostre vacanze di capodanno o la vostra settimana bianca? Di sicuro non lo è, in quanto sono già molte le prenotazioni nelle strutture alberghiere di tutto l’arco alpino per le settimane bianche di questo capodanno 2009-2010. Grazie alla bellissima stagione invernale 2009, in tantissimi si sono infatti concessi una settimana bianca in una delle moltissime località Italiane, in primis sulle Dolomiti ma anche in Piemonte, Lombardia e sugli Appennini, e tanti sono stati coloro che, soddisfatti della vacanza, hanno deciso di confermare direttamente in loco anche per l’anno successivo, magari cambiando periodo e fissando appunto per uno dei lunghi ponti delle feste di Natale o per la settimana che comprende il Capodanno.

Prenotare una settimana bianca con tutto questo anticipo può sembrare un pò eccessivo, ma in realtà non lo è affatto. Prima di tutto, si è certi di prenotare nel posto scelto, cosa importante quando si è in montagna, dato che i migliori hotel e residence si avviano ben presto al tutto esaurito nella stagione di punta. Poi, prenotare in loco permette di scegliere la struttura di persona e magari anche la stanza: molte infatti sono le conferme per la medesima sistemazione.

Terzo, spesso si riesce a strappare un piccolo sconto, e infine, ma non per questo meno importante, quasi tutte le strutture accettano una sorta di prenotazione senza caparra, che andrà poi confermata in autunno, solitamente verso ottobre. Tutto questo permette di essere sicuri di alloggiare nell’hotel o residence preferito anche in zone come quelle del Dolomiti SuperSki che hanno una ricettività alberghiera di altissimo livello ma, tutto sommato, scarsa capienza per i periodi di punta, dove viene regolarmente registrato il tutto esaurito.

 (foto © http://blog.bravoitalia.it)

viaggi.excite.it fa parte del Canale Blogo Social - Excite Network Copyright ©1995 - 2017