Excite

A Sharm El Sheik per vacanze all'ombra delle palme

Sharm El Sheik è il luogo di vacanze più antico e popolare in tutto l'Egitto per il suo clima fantastico, caldo tutto l'anno, le spiagge bianche di sabbia morbida e la presenza , nell'entroterra, di antiche città e manufatti storici.

Lontana dalle consuete attrazioni turistiche come il Cairo e le Piramidi nella Valle dei Re, Sharm El Sheik , nota come " La città di pace in Egitto" , ha saputo attrarre visitatori da tutto il mondo, per le tante attività nautiche organizzate lungo la costa del Mar Rosso.

Tour operator come tui.it offrono pacchetti vacanze di sette giorni a prezzi estremamente concorrenziali, facilitati dalla presenza dell'aeroporto internazionale di Sharm El Sheik, che comprende volo+ trasporto + hotel o resort, poco distante dalla località.

Situata a sud della penisola del Sinai in Egitto e circondata da un fiammeggiante deserto, Sharm El Sheik offre vacanze meravigliose che non fanno rimpiangere lo scenario delle piramidi . Dai grandi centri commerciali , alle catene di alberghi lussuosissimi, ai molti yacht club e alle escursioni guidate, Sharm El Sheik è il luogo ideale per turisti in cerca di avventure mozzafiato sia sulla terraferma sia nel mare.

Il Mar Rosso, noto per le sue acque calde e quasi ferme, ha fondali profondi fino a 3 mila metri, ma a breve distanza dalla costa, si presenta con fondali bassi, L'estrema trasparenza delle acque, di un colore blu cobalto, permette l'osservazione della barriera corallina.

Sede di una collezione impressionante di fauna e flora marina, le oltre quaranta barriere corallina sono dichiarate riserve naturali. Tramite le immersioni con boccaglio e maschera e gite in barca con fondo trasparente, si può ammirare lo spettacolo del mondo sommerso dai mille colori sgargianti.

Per chi ama fare attività e non rimanere a crogiolarsi al sole, ci sono varietà di gite disponibili che accontentano tutti i gusti.

Nel giro di poche ore, si arriva al National Park Ras Mohammed o Jackson Reef, nello stretto di Tiran dove praticare lo snorkelling nelle sue acque basse che ospitano oltre 200 tipi di coralli diversi, quaranta specie di stelle marine e tartarughe di due colori: verde e a becco di falco.

Il parco è formato da distese di pianure di ghiaia, montagne formate da granito e coralli fossilizzati.

Ospita rare specie di animali come le gazzelle Dorcas, i falchi pescatori e le cicogne bianche. Ricchissima di flora, ne contiene ben ottantacinque specie diverse tra cui i grossi alberi di mangrovie.

A due ore di viaggio in pullman o in macchina, si arriva in cima al Monte Sinai, dove si ammira il paesaggio mozzafiato dato dallo scenario delle montagne circostanti o aspettare il sorgere del sole che si alza trionfante dal deserto infuocato.

Per i più temerari, ci sono gite con i cavalli o con i cammelli per località come Ein Khudra (Oasi Verde), dove ci sono diverse fontane zampillanti che rendono l'oasi lussureggiante. Tappa obbligata per chi si recava al Monastero di Santa Caterina , situato ai piedi del Monte Sinai ed abitato da 15 secoli da monaci di fede greca-ortodossa.

Italia - Excite Network Copyright ©1995 - 2017