Excite

Sicilia, a Bronte la sagra del Pistacchio Dop

Dal 30 settembre al 3 ottobre a Bronte, in provincia di Catania, si svolgerà la sagra del Pistacchio, che ha ottenuto dall'Unione europea il riconoscimento Dop. La manifestazione rappresenta l'occasione per promuovere il frutto verde che cresce alle pendici dell'Etna. La coltivazione italiana del pistacchio avviene quasi esclusivamente proprio a Bronte. Nel comune etneo sono oltre tremila gli ettari di coltura.

Nel corso della manifestazione verranno allestiti stand gastronomici in cui sarà possibile assaggiare i frutti al naturale, ma non solo. Tanti i prodotti che celebreranno il pistacchio, dalle granite ai gelati, dai dolci ai primi e secondi piatti. La tradizionale sagra radunerà tanti golosi e appassionati di questo particolare frutto.

Conosciuto dai greci e dai romani, il pistacchio è entrato a far parte delle coltivazioni agricole della Sicilia grazie agli arabi, i quali hanno scoperto che sul territorio di Bronte la pianta su cui effettuare l'innesto cresceva spontaneamente. Le zone di coltivazione a rilevanza internazionale sono l'Iran, la Turchia e la California; mentre in Italia i pistacchi di maggior pregio sono proprio quelli di Bronte, nel cui territorio si contano oltre mille produttori.

Bronte è un comune della provincia di Catania e si estende alle pendici occidentali dell'Etna. La coltivazione e la produzione di pistacchio rappresenta per il comune un importante fonte di reddito, talmente tanto che è stato soprannominato l''Oro Verde'.

Italia - Excite Network Copyright ©1995 - 2022