Excite

Spiagge, ecco le più pericolose

Fulmini, correnti, meduse assassine, squali. La rivista statunitense Forbes ha pubblicato la lista delle spiagge più pericolose del mondo. Attenzione a quelle americane, Florida specialmente, molto più sicure quelle europee: nessuna località del vecchio continente è elencata.

O gni spiaggia presenta un diverso e singolare pericolo: “Ma la gente” spiega Stephen P. Leatherman, direttore dell’ International Hurricane Research Center Laboratory for Coastal Research, Università internazionale della Florida, “è preoccupata dagli squali. In realtà le possibilità di simili incontri sono pochissime”. Attenzione però alla spiaggia di “New Smyrna Beach”, nella contea di Volusia, in Florida. nel 2007 si sono verificati 112 incidenti che hanno avuto come protagonisti degli squali che hanno attaccato esseri umani, uno è risultato letale.

O cchio però anche a meduse, le famigerate “Chironex fleckeri” conosciute più comunemente con il nome di “vespe di mare” e vero terrore dei mari dell’Australia del nord. Le loro punture sono pericolosissime, tanto da poter provocare intensi spasmi muscolari, paralisi respiratoria ed arresto cardiaco.

Ma occhio anche all’inquinamento: i mari che bagnano le spiagge di “Hacks Point Beach”, nella contea del Kent in Maryland, e quella di “Beachwood Beach West”, nel New Jersey, secondo le ricerche del National Research Defense Council, sono tra le più inquinate d'America.

viaggi.excite.it fa parte del Canale Blogo Social - Excite Network Copyright ©1995 - 2017