Excite

Tariffe traghetti Sardegna 2011: prezzi alle stelle

Avete deciso di trascorrere le vacanze in Sardegna? Quest’anno ad aspettarvi, oltre al mare trasparente e alle spiagge paradisiache, c’è una spiacevole novità: un rincaro dei traghetti che può arrivare a toccare punte del 70% rispetto al tariffario del 2010. Altroconsumo ha denunciato anche una forte diminuzione delle tanto amate tariffe promozionali rispetto all’estate scorsa quando fioccavano, ad esempio, proposte per trasportare l’auto a solo 1 euro. L’unica accortezza da avere era quella di prenotare con molto anticipo i propri posti sul traghetto.

Le tariffe dei traghetti per la Sardegna nel 2011 hanno subito un aumento talmente spropositato da compromettere il buon andamento della stagione turistica dell’isola. Molte famiglie, spaventate dai prezzi, hanno già optato per altre mete o, se proprio non si è riusciti a rinunciare alle vacanze in Sardegna, si è acquistato un biglietto aereo low cost per Cagliari o Olbia.

Se dovete prenotare un traghetto per la Sardegna aspettate ancora qualche giorno. La Regione ha infatti reso noto che anche la Saremar, compagnia che fino ad oggi ha effettuato solamente i collegamenti interni tra le varie località della Sardegna, collegherà l’isola al ‘Continente’. I biglietti si potranno acquistare da metà maggio e le partenze saranno garantite a partire da metà giugno. Per maggiori informazioni consultate il sito della compagnia di navigazione.

Se invece volete avere subito un preventivo per il vostro viaggio in Sardegna utilizzate i motori di ricerca dei siti di Moby Lines o delle altre compagnie che effettuano i collegamenti, scegliete la rotta, indicate numero di passeggeri e aggiungete la vostra auto. Saprete subito quanto cara vi costerà la vostra vacanza!

  • Fonte:
  • Frankesteinnn su Flickr

viaggi.excite.it fa parte del Canale Blogo Social - Excite Network Copyright ©1995 - 2017