Excite

Tendenze, giardinaggio senza veli

Fare giardinaggio nudi sta diventando una passione sempre più diffusa, almeno in Inghilterra, dove spopolano i "clothes-optional day". La passione è confermata da Ian e Barbara Pollard. Amanti della natura e fieri nudisti, hanno deciso di aprire le porte dei loro giardini di Abbey House nella città di Malmesbury, in Inghilterra, a tutti coloro che amano passeggiare e occuparsi delle piante "senza veli". E così che la scorsa domenica ben 350 "naked gardeners" (giardinieri nudi) - guarda la gallery - si sono ritrovati a passeggiare insieme nei prati dei signori Pollard.

L'idea è venuta agli stessi Pollard circa tre anni fa in seguito alla loro partecipazione al programma della BBC "Gardeners World", durante la quale dichiararono la passione per il giardinaggio senza veli e invitarono le persone a scoprire il piacere del nudismo. Dopo la messa in onda, i coniugi furono sommersi da un tale quantitativo di lettere di richieste da decidere di aprire periodicamente la propria residenza ai naked gardeners, non senza qualche iniziale reticenza, tuttavia. "All'inizio era scettico perché temevo che qualcuno potesse fare qualcosa di strano e noi saremmo stati responsabili del loro comportamenti", ammete lo stesso signor Ian Pollard.

Dopo la prima iniziativa, conclusasi con un grande successo e comune soddisfazione, la coppia inglese ha deciso di proseguire, tanto che solo nel 2007 ci saranno ben sei "clothes-optional days". Prossimo appuntamento: domenica 17 Giugno.

Italia - Excite Network Copyright ©1995 - 2017