Excite

Tendenze: voglia di vela, Sardegna

Lo chiamano "effetto Coppa America". Le sfide di Valencia, infatti, fanno crescere la voglia di vela. Garantite dal soffio del maestrale e dal mare cristallino, nell'Arcipelago della Maddalena ci sono le condizioni ottimali per una splendida crociera in barca a vela. L'ideale per una vacanza in Sardegna, lontano dal turismo di massa, affascinati dall'ebbrezza della navigazione silenziosa e circondati dal profumo intenso della macchia mediterranea.

Visitare la Sardegna in barca a vela capovolge completamente l'idea di mondanità tipica dell'Isola. Veleggiare significa vivere in condizioni talvolta scomode, stare molto attenti al consumo dell'acqua, far parte di un team dove ogni persona ha un compito. Ma tutto questo è ripagato da scenari bellissimi e visite nelle calette incontaminate e irraggiungibili da terra, luoghi insoliti, isolati dal mondo e dalla folla. La vacanza in barca a vela porta veramente in un'altra dimensione.

Ottimo punto di partenza per la vostra crociera in barca a vela è Cala Spalmatore, nella Maddalena, ideale per sub e snorkeling, grazie ai due promontori che la riparano dai venti. Ci si sposta subito dopo verso Stagnali, approdo irrinunciabile per grandi e piccini, grazie ai frequenti incontri con i delfini; indubbiamente uno dei momenti più emozionanti della crociera.

Novità dell'estate 2007 è la famosissima Spiaggia Rosa. Infatti, questo anno, solo un numero limitato di subacquei e snorkeler potranno tornare ad immergersi nelle acque di questo paradiso rimasto off limits dal 1990. I subacquei potranno vedere l'origine della Spiaggia Rosa: la Miniacina Minaiacea, organismo unicellulare tipico di questa zona che, finito il suo ciclo, cade e finisce a riva creando quel meraviglioso colore rosa.

viaggi.excite.it fa parte del Canale Blogo Social - Excite Network Copyright ©1995 - 2017