Excite

Tirrenia: offerte per i traghetti per la Sardegna

Mentre l'Antitrust indaga sulla possibilità che si sia verificato un cartello fra le varie compagnie di trasporto navale, al fine di mantenere artificialmente elevati i prezzi, continua ad infiammarsi il dibattito parlamentare sul ruolo di Tirrenia, che in quanto compagnia statale dovrebbe calmierare i prezzi. Nei giorni scorsi poi sono stati annunciate le offerte Tirrenia dei traghetti per la Sardegna, la rotta più calda dei mesi estivi, seguendo la scelta della concorrente Saremar cha altrettanto aveva fatto nei giorni scorsi.

Fattostà che la polemica è ormai aperta da mesi: secondo le associazioni di consumatori, che stanno preparando anche una class action, le compagnie si sarebbero approfittate del rialzo dei prezzi dei carburanti a seguito della crisi del nord Africa per alzare le tariffe in modo spropositato. Dal canto loro le compagnie ribattono che i prezzi sono in linea, se non più bassi, delle medie europee, e che i rialzi sono soprattutto il frutto della diminizione delle offerte rispetto agli anni scorsi. In mezzo la Tirrenia, cui dovrebbe essere conferito il ruolo calmierare i prezzi in quanto compagnia statale, ma che è in crisi profonda da anni, e la cui prossima liquidazione rischia di verificarsi a ribasso con ingenti perdite per lo Stato. Sembra infatti che il governo abbia ricevuto un offerta di 380 milioni di euro, quando il valore della compagnia è stimato intorno al miliardo. Ai consumatori sta poi di scegliere se approfittare di ulteriori offerte, attenderne altre, attendere la pronuncia dell'Autorità garante della concorrenza o magari unirsi alla class action, se sono nelle condizioni.

  • Fonte:
  • excite

Italia - Excite Network Copyright ©1995 - 2017