Excite

Toremar, Saremar e Siremar: rotte per Sardegna, Sicilia e isole minori

  • cnrmedia.com

Tirrenia e le sue ancelle

Toscana Regionale Marittima. Toremar è soltanto una delle branche regionali in cui è venuta scorporandosi Tirrenia, il gigante pubblico di trasporto marittimo che vanta una flotta di 90 navi, effettua 60 mila traversate ogni anno, ospita a bordo ben 13 milioni di persone, ed è a un passo dalla bancarotta. Uno dei più grossi complessi armatoriali europei, Tirrenia comprende oltre la suddetta Toremar anche Caremar, Saremar e Siremar. Le ultime due al pari della prima passate in gestione alle rispettive regioni con il compito di privatizzarle.

Le rotte di Toremar, e di Saremar per la Sardegna

In attesa di passare a privata mano, e sempre sull'orlo del fallimento per via degli spropositati costi di gestione, le compagnie continuano nonostante ciò a effettuare i rispettivi tragitti con efficienza e puntualità. Toremar per le isole toscane, Saremar per la Sardegna e Siremar con rotte verso la Sicilia. Le rotte di Toremar sono dirette all'isola di Gorgona e Capraia dallo scalo di Livorno, mentre da Piombino verso l'Elba, Pianosa e Isola del Giglio.

Saremar, che sinora si era limitata a collegare la Sardegna con le isole minori, da quest'anno offre anche rotte per il continente: Golfo Aranci - Civitavecchia, Porto Torres - Savona Vado Ligure. Più volte durante l'estate il sito online di Saremar è andato in tilt causa eccessivo numero di accessi. Grazie alle agevolazioni statali, infatti, la compagnia offre  prezzi particolarmente golosi in tempi di caro-traghetti.

Le rotte di Siremar

Siremar infine propone rotte per Ustica, Pantelleria e per le isole Eolie, Egadi e Pelagie. Per le Pelagie dallo scalo di Porto Empedocle; Pantelleria e le isole Egadi da Trapani; Ustica da Palermo. Per le isole Eolie, oltre che da Milazzo anche da Napoli.

viaggi.excite.it fa parte del Canale Blogo Social - Excite Network Copyright ©1995 - 2017