Excite

Torino, al via il "Salone internazionale del gusto"

Da oggi fino al 27 ottobre al Lingotto di Torino si svolge il "Salone internazionale del gusto". A dispetto della crisi economica che ha attraversato il Paese, il presidente di Slow Food, Roberto Burdese, ha affermato: "Non sono arrivate disdette di alcun tipo e non abbiamo avuto segnali negativi. Sarà forse perché l'economia che rappresentiamo ha i piedi ben piantati per terra o perché l'onda della crisi qui non è ancora arrivata, ma siamo ottimisti".

Al Lingotto di Torino ci saranno 432 bancarelle, 188 stand, 26 punti ristoro. Il tutto si estende su un'area di oltre 62 mila metri quadrati. Secondo quanto affermato a Terra Madre dal Ministro delle politiche agricole alimentari e forestali Luca Zaia "è finita l'era del postmoderno; il futuro si costruisce lavorando e la terra è la fonte primaria del lavoro. E' significativo che i primi a sentire il cambiamento siano oggi i giovani, protagonisti di una nuova stagione dell'agricoltura. Sono loro il centro propulsore del cambiamento in atto, che darà nuovo valore alle professionalità in grado di far convivere passato e presente, tradizione e innovazione, identità e mercato. A noi istituzioni il compito di riconoscere finalmente quel valore".

viaggi.excite.it fa parte del Canale Blogo Social - Excite Network Copyright ©1995 - 2017