Excite

Monti Sibillini, un paradiso per tutte le stagioni

Ideale per un soggiorno all’insegna della natura e di spettacolari paesaggi il Parco Nazionale dei Monti Sibillini è una meta ideale sia d’estate che d’inverno con le sue suggestive piste da sci.

L'area naturale protetta che si estende tra Marche e Umbria. Qui antichissime leggende avvolgono lo splendido complesso naturale da scoprire magari mentre si scia sulle ultime nevi invernali. Il comprensorio sciistico Sassotetto Santa Maria Maddalena, per esempio, è caratterizzato da undici chilometri di piste che raggiungono i 1680 metri sul livello del mare. Un impianto dotato di sistema di innevamento artificiale in modo da garantire neve per tutto l'inverno. Qui sorgono anche scuole di scii e punti ristoro per un soggiorno in pieno comfort. La stazione sciistica di Sarnano, sorge in un piccolo borgo considerato tra i più belli d'Italia che vale sicuramente una visita anche durante i periodi estivi per le sue delizie architettoniche, si trova a pochi chilometri dal paese in provincia di Macerata.

Per chi preferisce esplorare e camminare, basta togliere gli scii e indossare le ciaspole e avventurarsi tra i molti sentieri che attraversano il parco adatti a tutte le età. Per gli amanti dei forti emozioni qui si può anche provare lo snow kite, l'unione tra lo snowboard e il kite surf per scivolare su un mare bianco di neve.

Poco distante sorge un altro complesso sciistico quello di Pintura di Bolognola. Qui iniziano sette chilometri di piste con quattro skilift che raggiungono i 1700 metri. Qui non mancano una pista nera e per i principianti una manovia e una pista da sci di fondo.

foto © Gaspa su Flickr

viaggi.excite.it fa parte del Canale Blogo Social - Excite Network Copyright ©1995 - 2017