Excite

Tragedia in crociera, un'onda gigante investe la 'Louis Majesty'

L'onda gigante che ha investito la nave da crociera cipriota 'Louis Majesty', al largo della Catalogna nel nord-est della Spagna, ha provocato la morte di due persone, un italiano e un tedesco, e il ferimento di quattordici. L'onda anomala di circa 8 metri ha colpito la nave mandando in frantumi i finestrini della sala teatro al quinto piano. Il fatto è avvenuto nel Golfo del Leone verso le 15.30 dell'altro ieri.

Le immagini della 'Louis Majesty'

La notizia è stata resa nota da Il Piccolo di Trieste avvertito da uno dei passeggeri, il triestino Edvino Curtis. La 'Louis Majesty', in viaggio tra Marsiglia e Barcellona, ospitava 1.350 passeggeri e 580 membri dell'equipaggio. Come riferito dagli uomini del soccorso marittimo spagnolo, l'impatto è stato violentissimo. A quanto pare la nave aveva lasciato Marsiglia alla volta di Barcellona, ma a causa del maltempo le operazioni di attracco al porto della capitale catalana erano state ritardate e il capitano aveva quindi deciso di dirigersi verso Genova.

Il nome della vittima italiana è Giuseppe Neri. L'uomo era di Genova ed era in viaggio con la moglie e il figlio. Come si legge sul quotidiano triestino 'la gigantesca massa d'acqua ha mandato in frantumi la vetrata e quelle accanto, c'è stata una pioggia di schegge, sono volati mobili, tavoli e altro mobilio. L'uomo è rimasto schiacciato, devastato e irriconoscibile nel viso e sul corpo. Il figlio è rimasto ferito ed è fuggito in preda allo choc'.

La nave da crociera cipriota era partita il 20 febbraio scorso da Genova, ha toccato Tangeri, Casablanca, poi Lanzarote.

Foto: ilpiccolo.gelocal.it

Italia - Excite Network Copyright ©1995 - 2018