Excite

I traghetti per la traversata Cagliari Civitavecchia

  • Excite

Monopolio Tirrenia

Perdura ormai da parecchi anni nel porto del capoluogo sardo il monopolio incontrastato della Tirrenia per la traversata che collega Cagliari con Civitavecchia. Nonostante le lamentele dei residenti, la compagnia napoletana anche nel 2011 manterrà l'esclusiva nel porto cagliaritano. La situazione, portata alla ribalta della cronaca dalle varie TV regionali, sembra diventata insostenibile, con i cittadini della provincia di Cagliari che decidono di escludere lo scalo della propria città, per recarsi ad Olbia o Golfo Aranci e partire con le altre compagnie in grado di offrire traversate meno lunghe e tariffe più vantaggiose.

 

L'offerta della Tirrenia

La scelta dei traghetti per Cagliari Civitavecchia ricade dunque all'interno della stessa Compagnia. La traversata in questione è garantita sette giorni su sette.

Durante l'arco della settimana, e a seconda degli orari e dei periodi nei quali scegliamo di fare la nostra vacanza, sono previsti degli scali intermedi presso il porto di Arbatax (sulla costa orientale dell'isola, in provincia di Nuoro). Questo potrebbe causare ulteriori ritardi che si andranno ad accumulare al tempo già di per sé alto per compiere la traversata (stimato in circa 15 ore dallo stesso sito ufficiale Tirrenia.it).

Durante il periodo estivo (luglio e agosto) la partenza da Cagliari è di solito fissata per le 18.30, mentre l'arrivo nel porto laziale è previsto per le 9.30 della mattina seguente. Nei giorni in cui la nave fa scalo ad Arbatax la tratta subisce un ritardo di due ore.

Tutte le offerte, pensate sia per i residenti e i turisti, sono disponibili nella sezione dedicata che troverete navigando nel sito della Compagnia.

Le navi del 2011 che fanno parte della Classe "strade romane" sono l'Aurelia, Clodia, Nomentana e Flaminia.

viaggi.excite.it fa parte del Canale Blogo Social - Excite Network Copyright ©1995 - 2017