Excite

Traghetto Bari - Budva: alla scoperta del Montenegro

  • wikimedia.org

Grazie all'incredibile sviluppo che ha conosciuto negli scorsi anni, spiagge favolose, prezzi ultra competitivi e, soprattutto l'incredibile ospitalità e cordialità del suo popolo, il Montenegro negli ultimi hanni ha conquistato un'importante fetta di turismo italiano. I legami storici fra il nostro paese e la piccola Repubblica dei Balcani in effetti sono secolari, tanto che, seppur molti l'anno dimenticato, dal Montenegro l'Italia ha avuto anche una regina, la bellissima moglie di Vittorio Emaniele III.

Budva

Fra le mete montenegrine Budva è sicuramente uno dei più bei posti da visitare, per le sue spiagge sabbiose e per la sua pittoresca cittadella. Si tratta di un insediamento antichissimo, di origini Illiriche che data almeno al V secolo avanti Cristo. Per lungo tempo sotto il dominio della Repubblica di Venezia, è stata poi a lungo sotto il giogo Ottomano, e per questo è caratterizzata da quel mix di stili e culture che ovunque è rinvenibile nei Balcani.

Dall'Italia i collegamenti più vicini e comodi sono quelli che collegano tramite traghetto Bari a Budva tramite il porto di Bar. I traghetti attualmente disponibili sono quelli della Montenegro Lines, mentre quelli dell'Azzurra Lines, che erano diretti a Kotor, sono attualmente sospesi

Montenegro Lines

I traghetti della Montenegro Lines sono diretti al porto di Bar. I prezzi medi sono per un posto sul ponte di circa 40 euro, in poltrona di circa 50 euro, in cabina di 70 euro e per una matrimoniale di 90. Vanno aggiunti 12 euro di tasse per persona e per veicolo trasportato.

viaggi.excite.it fa parte del Canale Blogo Social - Excite Network Copyright ©1995 - 2017