Excite

Traghetto per l'Elba: ecco come

L'isola d'Elba è quella più grande all'interno del cosiddetto arcipelago toscano (oltre che una delle più grandi d'Italia), fattore che, unito alle bellezze naturali dell'isola, la rende una delle mete turistiche privilegiate non solo d'estate ma in vari periodi dell'anno. Per coloro che vogliono evitare l'aereo e che fossero interessati ad arrivare in traghetto sull'Elba, ecco allora la nostra piccola guida.

Dove

Usufruendo della traversata in mare si può attraccare sull'isola d'Elba nei seguenti porti: Cavo, Portoferraio, Rio Marina.

Moby

Moby Lines offre partenze da Piombino per Portoferraio (5 itinerari giornalieri, 30' di traversata) e Cavo (16 itinerari, un'ora la durata). Sulle tratte sono disponibili offerte 'passeggero+auto' sola-andata a 45 euro per il primo approdo, a 30 euro per la seconda destinazione, oltre a promozioni per il trasporto dell'auto.

(www.moby.it)

Toremar

La TOscana REgionale MARittima è l'unica, invece, a collegare Piombino a Rio Marina (in 45' circa), oltre a servire anche i percorsi per Cavo (in aliscafo) e Portoferraio. Per due passeggeri con auto al seguito un ticket di andata costa sui 50 euro e sono presenti sconti-comitive che aumentano al crescere del numero dei membri. Inoltre si possono acquistare sul sito carnet di a/r e ci sono i classici sconti per i bambini (gratis fino a 3 anni, -50% sotto i 12).

(www.toremar.it)

Blunavy

L'altra compagnia toscana offre due alternative: ‬Piombino‭‬‭-‬Portoferraio‭ (ci sono ‬4‭ ‬corse giornaliere‭)‬ oppure‭ ‬Piombino‭ ‬-‭ ‬Cavo‭ (‬2‭ ‬tragitti). Blunavy applica sconti ai residenti sull'isola e, mediamente, un ticket per un solo passeggero + auto viene sui 45 euro, mentre senza autovettura sui 10: tariffe insomma in linea con la media della concorrenza.

(www.blunavytraghetti.com)

Italia - Excite Network Copyright ©1995 - 2017